martedì 1 febbraio 2011

per noia o per amore... o forse solo un altro o/errore

Per amore delle chiacchiere, del pettegolezzo?... forse più per noia!
Insomma ho creato questo blog dopo averne letti tanti, sul make-up, sullo stile, sulla moda, sui film sui libri ecc...
Mi sono ritrovata a commentarli tutti, perché alcune cose, diciamocelo, sono una marea di stronzate, vedo blog sullo stile, dove delle ragazze che avranno si e no 20 anni, si eleggono stiliste perchè hanno la mamma che gli passa la paghetta di 2.000 euro al mese, entrano da louis vuitton e poi scrivono: ecco a voi la mia borsa superfashion! quando magari è una semplice bustina di un marrone obbrobrioso che si ostinano a portare anche con la tuta e le scarpe da ginnastica, <perché tanto sta con tutto!> (maddeché!! sei solo una coatta con una borsa firmata che non sai portare!)
Tornando a noi, queste "maestre di stile" pur di fare un post ogni giorno, secondo me, vanno su vouge, prendono un pò di foto a caso di accessori e vestiti, più o meno accumunati dal colore o dal livello di coattaggine (tamarraggine per chi non è del centro-sud) e fanno un copia e incolla con su scritto - i must della settimana - o cose del genere...
Perché una povera tennager che cerca consigli per rimorchiare il ragazzetto di turno... o per non sentirsi il brutto anatroccolo della classe dovrebbe ascoltare questo branco di pecore che non si sa vestire e che ti fanno sentire una poveraccia se non puoi permetterti le grandi firme!?
Allora, ascoltate anche me, che mi sono sempre arrangiata, sono andata a matrimoni con vestiti di 15, 20 euro comprati nei negozi più disparati o nei mercatini,pur non avendo un fisico da modella ho ricevuto complimenti da chi invece aveva addosso un sacco informe di dolce e gabbana, una gonna da vecchia di patrizia pepe o un tubino modello salame di sandro ferrone! (tutti stilisti che mi piacciono molto, ma bisogna saper scegliere, non basta prendere una cosa a caso che alla fine addosso a noi non sta bene!)
Sarò cattiva, ma il mio specchio mi vieta di comprare cose troppo corte e strette, mi dice: <guarda che hai la cellulite, sei una nana, lavati la faccia; cos'è quel trucco da trans?!>... sarà uno specchio magico il mio, oppure sono quelli delle altre che sono troppo benevoli...a volte lo specchio rivela anche chi sei dietro all'immagine che rifletti, perché probabilmente se ti vesti da trans non sei una persona molto "discreta", per usare un eufemismo!

Detto questo, non mi parlate di superficialità, parlo di buon gusto, di eleganza...
e in fin dei conti, ok, forse sono solo un'altra pettegola!
ma chi se ne frega.

Da.

5 commenti:

Giulietta ha detto...

Molte persone devono capire che lo stile non lo fa la marca..ma purtroppo c'è ancora gente che anzi che dire che ha una borsa non di marca preferisce spacciarne una farlocca per un originale!!! Che ci vuoi fare!!!!
E te lo dice una di 20 anni!!! Bacio!

DaBa ha detto...

Ciao Giulietta!
sai, credo che se una è priva di personalità lo è anche a 50 anni, per quanto mi riguarda a 16 anni ero tutta onix e fornarina... avevo gusto anche nel comprare queste cose, ma ero un pò schiava del pensare comune, non avevo il coraggio di osare, se mettevo una giacca vintage comunque era di basso profilo, qualcosa che dava poco nell'occhio, ma crescendo ho preso coscienza e sicurezza, e ora mi metto addosso quello che voglio, boicottando questa omologazione data dalle marche, metto anche top di 2 euro del mercato (di pizzo sangallo carinissimi^^) ma anche lì, mi rendo conto di saper distinguere il particolare dal dozzinale, non avrò grandi firme addosso, ma nessuno mi ha mai potuto dire che mi vesto male. ora sto portando le borse di Gervaise ad esempio: http://gervaise-lab.blogspot.com/

Maria Antonietta ha detto...

Concordo con molte cose che hai scritto, le penso da un po', infatti non guardo quei blog fasulli. Ti ringrazio per essere passata nel mio blog e di avermi detto la tua. Baci...non sono disordinata...uffa...scherzo ciao. Ti seguo

D. ha detto...

non ho detto che sei disordinata!!
heheh tra l'altro ho visto le foto della tua camera country chic, è davvero bella e romantica, vorrei anche io una casa così, ma il mio ragazzo mi direbbe che è davvero troppo femminile e dovremmo trovare un compromesso!

Midori ha detto...

Concordo pienamente! Non amo le grandi firme, spesso gli abiti che propongono sono immettibili! Preferisco spendere meno, comprare qualcosa che sta bene e personalizzare con gli accessori!